Mercoledì 9 dicembre 2009

L’Adc di Milano inviata a usare l’Iva e gli studi di settore secondo le direttive della Corte Ue

a cura di: eDotto S.r.l.
L’Associazione italiana dottori commercialisti di Milano (Adc) si e' impegnata a preparare un dossier da inviare - nei prossimi mesi - alla Commissione europea, per ottenere un ripensamento del legislatore sull’Iva quale strumento di accertamento presuntivo. Secondo l’Adc, la giurisprudenza Ue ribadisce costantemente il divieto della presunzione di maggiori ricavi fondata su elementi di carattere generale e/o statistici e che prescindono dalla posizione individuale. Basarsi sugli studi di settore puo' essere un errore, dato che essi si fondano su una generalizzazione dei ricavi che non e' ammessa dall’Unione europea. Anche se la Cassazione e' poi intervenuta per specificare che gli studi di settore devono essere considerati come presunzioni semplici da comprovare con altri elementi presuntivi anche precisi e concordanti - che ammettono comunque la prova contraria del contribuente – per quanto riguarda l’Iva gli studi non devono essere considerati come strumenti di uso interno dell’Amministrazione fiscale, tali da essere usati per scegliere i contribuenti su cui indirizzare i controlli. Per queste ragioni, l’Associazione di Milano ribadisce che lo scopo del loro intervento e' quello di voler vedere applicati correttamente i diritti dei contribuenti sulla base della corretta interpretazione che viene fatta dalla Corte Ue, i cui principi devono sempre prevalere sulle contrarie norme di diritto nazionale.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 31 – Contro gli studi di settore la carta della Ue – De Cesari
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report