Venerdì 3 luglio 2009

L’Abruzzo torna alla cassa

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la circolare n. 31/E del 2 luglio 2009, l’agenzia delle Entrate fissa le regole per la ripresa degli adempimenti e dei versamenti sospesi nelle zone dell’Abruzzo (provincia dell’Aquila), che non sono state colpite dal sisma. Per i contribuenti, anche in qualita' di sostituto d’imposta, che alla data del 6 aprile avevano domicilio fiscale o sede operativa in un Comune diverso da quelli terremotati, la sospensione degli adempimenti e' cessata il 30 giugno 2009. Gli adempimenti che sono scaduti nel periodo oggetto di sospensione devono essere effettuati entro il 30 settembre 2009. I versamenti devono essere eseguiti entro il 16 luglio 2009. I contribuenti che hanno chiesto al sostituto d’imposta la sospensione delle ritenute, possono versare gli importi in cinque rate di pari importo a partire dal 16 luglio 2009, senza sanzioni e senza interessi. I Caf e gli intermediari devono far pervenire al sostituto d’imposta, entro il 31 luglio 2009, i modelli 730-4 ed, entro la stessa data, devono presentare in via telematica la dichiarazione elaborata all’agenzia delle Entrate. I sostituti d’imposta che, alla data del 6 aprile 2009, non avevano domicilio fiscale nei Comuni terremotati, effettuano le operazioni di conguaglio a partire dal mese di settembre 2009.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 33 - L’Abruzzo torna alla cassa - Morina
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS