Giovedì 4 dicembre 2014

IVA: scadenza al 29 dicembre per acconto 2014 e versamenti arretrati

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Lunedì 29 dicembre 2014 sarà l’ultimo giorno utile per versare l’acconto IVA (la scadenza originaria del 27 quest'anno cade di sabato).

In estrema sintesi possiamo anticipare che sono tenuti al versamento dell’acconto i titolari di partita IVA che hanno chiuso il periodo fiscale 2013 con un debito IVA.

L'acconto pagato, da determinare con le consuete modalità, verrà successivamente scomputato dall'ammontare dell'IVA dovuta per il mese di dicembre 2014 (nel caso dei contribuenti mensili) ovvero per il quarto trimestre 2014 (nel caso dei contribuenti trimestrali).

L’art. 10 ter del D.Lgs 74/2000 prevede una sanzione penale in caso di omesso versamento Iva per ammontare superiore a 50.000 euro: ma per la consumazione del reato non è sufficiente un qualsiasi ritardo nel versamento rispetto alle scadenze previste, ma occorre che l’omissione del versamento dell’imposta dovuta in base alla dichiarazione si protragga fino al 27 dicembre dell’anno successivo al periodo di imposta di riferimento. Quindi entro il prossimo 27 dicembre 2014 sarà anche necessario versare gli arretrati IVA ante 2014, se eccedenti i 50.000 euro, onde evitare responsabilità penali in capo all’imprenditore (titolare o legale rappresentante).

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report