Mercoledì 26 gennaio 2011

Ipotesi di slittamento della legge delega al federalismo

a cura di: eDotto S.r.l.
In un emendamento al decreto milleproroghe si chiede più tempo, 6 mesi, per il decreto sul federalismo.

I ministeri coinvolti pensano ad un tempo minore, 3 mesi di proroga dei termini della delega della legge 42/2009, dunque non respingono la richiesta.

Al centro dell’accesa discussione sul federalismo comunale, soprattutto l'Imu - imposta municipale unica – e la cedolare secca.

L’Imu, che sarà istituita dal 2014 con deliberazione del consiglio comunale, unirà 4 tributi: Irpef su redditi fondiari di immobili non locati, addizionale regionale Irpef, Addizionale comunale Irpef, e Ici. Non sarà applicata alle prime abitazioni e probabilmente peserà maggiormente sugli immobili strumentali. Con la possibilità dei sindaci di concedere eventuali sconti.

La cedolare secca, probabilmente con due aliquote al 20% per i contratti a canone concordato e del 23% per gli altri immobili, rappresenta una tassazione opzionale che sostituisce l’Irpef, le addizionali e l'imposta di bollo sui contratti di locazione. Secondo i calcoli della Ragioneria dello Stato la cedolare secca sarà scelta solo da quei contribuenti che conseguono un vantaggio fiscale. Il vantaggio fiscale e l'inasprimento del regime sanzionatorio per i casi di omessa o infedele dichiarazione, si spera facciano da deterrente per il nero.
Fonte: http://rassegnastampa.mef.gov.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS