Martedì 8 novembre 2016

Investimenti in strumenti finanziari - Dalla CONSOB le linee guida per la redazione delle "Avvertenze per l'investitore"

a cura di: TuttoCamere.it

Al fine di fornire al risparmiatore una maggiore trasparenza negli investimenti in strumenti finanziari, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ha emanato la raccomandazione n. 0096857 del 28 ottobre 2016, con la quale detta le linee guida in materia di inserimento e redazione delle "Avvertenze per l'Investitore" dei prospetti di offerta al pubblico e/o ammissione alle negoziazioni di strumenti finanziari.

La Raccomandazione richiama l'attenzione degli operatori sull'importanza di redigere le "Avvertenze per l'investitore", attenendosi a criteri di brevità e concisione, semplicità espositiva, comprensibilità ed immediatezza.

Dette Avvertenze - come si legge nella premessa - non riportano informazioni ulteriori rispetto a quelle che l'Emittente è tenuto ad indicare nei pertinenti capitoli del Prospetto concernenti i fattori di rischio dell'Emittente e/o degli strumenti finanziari, ma "sono volte a dare risalto, in via immediata e chiara ed in coerenza con detti fattori di rischio, a quei peculiari e rilevanti profili di criticità dell'Emittente e/o dell'investimento proposto, al fine di favorire l'immediata percezione del rischio che verrebbe ad assumere l'investitore".

Le "Avvertenze per l'Investitore" rappresentano "un utile strumento atto ad evidenziare i «profili di rischio relativi all'Emittente, agli strumenti finanziari o all'operazione proposta con il prospetto, che è necessario che l'investitore percepisca con immediatezza e comprensibilità. Le stesse, inoltre, possono essere di ausilio, senza peraltro sostituire i presidi informativi in materia di servizi di investimento, nel definire il set informativo disponibile per l'investitore".

La raccomandazione indica anche i criteri per l'individuazione dei contenuti da inserire nelle Avvertenze, ossia:

  • il carattere pervasivo delle criticità sulla situazione economica, patrimoniale, finanziaria e gestionale, che possano incidere sulla continuità aziendale dell'Emittente;
  • criticità connesse alle caratteristiche specifiche degli strumenti finanziari, atte ad incidere sulla recuperabilità dell'investimento proposto;
  • la complessità dello strumento oggetto di offerta/ammissione alle negoziazioni.

Per quanto attiene poi al formato grafico, si richiede che le "Avvertenze per l'Investitore":

  • siano esposte nella prima pagina del fascicolo del prospetto unico o del fascicolo del Documento di Registrazione e della Nota Informativa, in caso di prospetto tripartito, da pubblicarsi separatamente;
  • riportino la denominazione "Avvertenze per l'Investitore" con notevole evidenza grafica;
  • ricomprendano le informazioni in un riquadro analogo a quello utilizzato nel capitolo "Fattori di Rischio";
  • utilizzino una dimensione di carattere sufficiente a garantire un'agevole lettura.

Le indicazioni fornite troveranno applicazione a partire dalle istanze di approvazione di prospetti presentate alla CONSOB decorsi 30 giorni dalla pubblicazione della raccomandazione. 

Per scaricare il testo della raccomandazione clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web