Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Giovedì 5 maggio 2016

Intermediari finanziari - Dalla Banca d'Italia le istruzioni per la redazione di bilanci e rendiconti

a cura di: TuttoCamere.it

Nel supplemento straordinario n. 5 della Gazzetta Ufficiale n. 92 del 20 aprile 2016, è stato pubblicato il provvedimento 15 dicembre 2015 con cui la Banca d'Italia ha approvato le "Istruzioni per la redazione dei bilancio e dei rendiconti degli intermediari finanziari, degli Istituti di pagamento, degli Istituti di moneta elettronica, delle SGR e delle SIM".

Come ogni anno, la Banca d'Italia ha approvato le istruzioni per la redazione dei bilanci e dei rendiconti degli intermediari finanziari iscritti nell'Elenco speciale ex art. 107 T.U.B., degli Istituti di pagamento, degli Istituti di moneta elettronica (IMEL), delle Società di gestione del risparmio (SGR) e delle Società di intermediazione mobiliare (SIM).

Le nuove istruzioni sostituiscono, con modifiche, le istruzioni allegate al regolamento del 14 febbraio 2006 e si applicano a partire dal bilancio relativo all'esercizio chiuso o in corso al 31 dicembre 2015, ad fanno eccezione delle informazioni sulla  dinamica  delle  rettifiche di valore delle esposizioni oggetto di concessioni deteriorate (Tabelle A.5 bis e C.3 bis dell'Allegato A - Nota integrativa - Parte D), che decorrono  dal bilancio riferito all'esercizio chiuso o in corso al 31  dicembre 2016.

Nel bilancio relativo all'esercizio chiuso o in corso al 31 dicembre 2015, gli intermediari finanziari iscritti alla data del 31 dicembre 2015 nell'Elenco Speciale di cui all'art. 107 del T.U.B. possono redigere, in luogo della Sezione 4.2 «I fondi propri e i coefficienti di vigilanza» della nota integrativa dell'Allegato A delle istruzioni allegate al presente provvedimento, la Sezione 4.2 «Il patrimonio e i coefficienti di vigilanza» della nota  integrativa dell'Allegato A delle istruzioni allegate  al  provvedimento  del  22 dicembre 2014.

Le istruzioni riguardano gli schemi del bilancio (stato patrimoniale, conto economico, prospetto della redditività complessiva, prospetto delle variazioni del patrimonio netto e rendiconto finanziario), la nota integrativa nonché la relazione sulla gestione.

Per scaricare il testo del provvedimento della Banca d'Italia clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS