Martedì 6 novembre 2012

Intermediari avvertiti, rischio la revoca dell'abilitazione

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Fisco comunica agli intermediari finanziari la percentuale di irregolarità collegabile alla loro attività sulle dichiarazioni trasmesse nel 2010.

Invita, “nell'ottica di una fattiva collaborazione e di un confronto costruttivo” a controllare le criticità emerse dalle comunicazioni di irregolarità (“che solo in parte sono imputabili al carente e/o mancato versamento eseguito dal contribuente”).

Avverte: qualora le anomalie dovessero perdurare, si potrebbe incorrere nel provvedimento previsto dall'art. 8 del decreto del Ministero delle finanze del 31 luglio 1998. Che si traduce nella possibilità di revoca dell'abilitazione alla trasmissione telematica.

La missiva è stata ricevuta dagli intermediari abilitati della Lombardia, a firma del Direttore provinciale dell'Agenzia delle entrate, Michele Garrubba.

Pronta la risposta dell'Associazione dei commercialisti che, interessata della questione, nel comunicato stampa datato 5 novembre 2012 evidenzia due considerazioni:

- non sembra di buon senso prevedere che una “collaborazione” possa sfociare in un provvedimento sanzionatorio di così rilevante gravità; -

 analizzando l’articolo 8 del richiamato D.M. non emerge, quale motivo di revoca dell’abilitazione telematica, tale fattispecie.
Fonte: http://www.ancnazionale.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS