Lunedì 12 novembre 2001

INTERESSI PASSIVI SEMPRE DEDUCIBILI PER LE IMPRESE

a cura di: Studio Chirico Commercialisti Associati
Con la risoluzione del 09 novembre 2001, n. 178/E, il Ministero delle Finanze, Agenzia delle Entrate, ha chiarito l'interpretazione dell'art. 63 del Testo Unico, relativamente alla deducibilità degli interessi passivi. Nel caso oggetto della risoluzione, una società aveva chiesto se fosse possibile portare in deduzione dal reddito di impresa gli interessi passivi derivanti dalla rateizzazione delle sanzioni pecuniarie. L'Agenzia delle Entrate ha chiarito che sono deducibili, sempre secondo le condizioni previste dal Testo Unico delle imposte sui redditi, tutti gli interessi passivi a qualunque titolo corrisposti da una società, indipendentemente dalla loro inerenza all'attività che determina il reddito. In particolare, sono deducibili anche gli interessi passivi che derivano dalla rateizzazione di sanzioni pecuniarie, di per sè escluse dalla determinazione del reddito di impresa.
Fonte: http://www.finanze.it
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS