Lunedì 22 marzo 2010

Integrativa come la tardiva se effettuata entro 90 giorni dalla dichiarazione originaria

a cura di: eDotto S.r.l.
Chi, tra i contribuenti Iva, ha presentato la relativa dichiarazione senza che vi fosse apposto il visto di conformita' – utile all’utilizzo in compensazione del credito Iva entro 15mila euro – ha la possibilita' di correggere la scelta con la presentazione di una dichiarazione integrativa (assimilata in tutto ad una tardiva). Il termine entro cui poter effettuare la rettifica, versando la sanzione di 21 euro (un dodicesimo di duecentocinquantotto euro) quando emergano imposte dovute e del 3% (un decimo del 30%), e' di 90 giorni dalla data di presentazione della dichiarazione originaria. I soggetti Ias possono presentare una dichiarazione integrativa a proprio favore, eseguendo il riallineamento dei valori contabili entro la dichiarazione successiva, dunque entro il termine di presentazione di Unico 2010 (circolare 8/E/2010).
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 3 – L’integrativa “rimedia” alle opzioni – Deotto
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web