Venerdì 15 gennaio 2010

Inps, canale online per la richiesta di agevolazioni

a cura di: eDotto S.r.l.
L’Inps ha reso disponibile sul suo sito web una nuova procedura informatica (“DiResCo”) necessaria per trasmettere le dichiarazioni di responsabilita' richieste per accedere ad alcuni benefici economici. Per esempio, l’applicativo puo' essere utilizzato per l’invio dell’autocertificazione utile ai fini dell’ottenimento degli incentivi collegati all’assunzione di lavoratori che usufruiscono di ammortizzatori sociali in deroga (Bonus assunzioni). Tale dichiarazione, infatti, non puo' essere presentane ne' a mano ne' puo' essere spedita, ma e' previsto il solo inoltro telematico. Si ricorda che, con la circolare n. 5 del 2010, l’Inps ha fornito le istruzioni operative per consentire l’accesso all’agevolazione da parte dei datori di lavoro che assumono lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali in deroga. Utilizzando il canale “DiResCo”, si accede direttamente; poi, si deve inserire la matricola aziendale per consentire al sistema di accertare l’eventuale presenza di dichiarazioni gia' inoltrate. Nello spazio “Inserimento nuova dichiarazione” si devono immettere i dati del lavoratore assunto che da' diritto all’incentivo economico. La dichiarazione di responsabilita' viene sottoscritta mediante l’apposizione di una barratura in corrispondenza del tipo di incentivo che si vuole richiedere. Il datore di lavoro – sempre mediante il citato canale internet – deve dichiarare di avere presentato alla Dpl competente autocertificazione che attesti l’assenza di provvedimenti, amministrativi o giurisdizionali, definitivi per gli illeciti penali o amministrativi, in materia di tutela delle condizioni di lavoro. In caso di dichiarazione non veritiera, il datore di lavoro perde l’incentivo richiesto. Anche in caso di variazione dei dati, l’impresa deve provvedere a informare tempestivamente l’Inps, pena la decadenza dal beneficio. L’autocertificazione deve essere trasmessa entro il mese successivo a quello di assunzione o entro il 28 febbraio 2010 per le assunzioni gia' effettuate fono al 13 gennaio 2010. Con l’invio della dichiarazione di responsabilita', l’azienda ottiene il codice di autorizzazione “Q3”, che l’identifica come destinataria del beneficio economico. Spetta, poi, all’Inps comunicare se l’azienda e' stata ammessa o meno all’incentivo e, in caso di rifiuto, sempre lo stesso Istituto deve spiegarne le motivazioni. Completato online il modello, esso viene spedito tramite la funzione “Invio”. La dichiarazione e' cosi' automaticamente protocollata.
Fonte: http://www.microsoft.com
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web