Giovedì 7 settembre 2006

INDEDUCIBILE L’AMMORTAMENTO DEI TERRENI

a cura di: Studio Valter Franco
L’articolo 36 comma 7 (paragrafo 26 della Circolare 28/E) stabilisce che le quote di ammortamento degli immobili debbano essere calcolate sul costo della costruzione al netto del costo delle aree occupate dalla costruzione medesima; tale disposizione si applica anche per le quote di ammortamento di fabbricati costruiti o acquistati in periodi di imposta precedenti. In pratica se ho costruito un capannone spendendo 300 euro per l’acquisto del terreno e 1000 euro per la costruzione, dovrò calcolare gli ammortamenti del 2006 esclusivamente sui 1.000 euro per la costruzione, senza calcolare alcun ammortamento sui 300 euro relativi all’acquisto del terreno. Il valore dell’area è quantificato in misura pari a quella risultante da apposita perizia di stima redatta da un ingegnere, architetto o geometra, e comunque non può essere inferiore al 20% del valore complessivo del valore ammortizzabile e, nel caso di fabbricati industriali, al 30%.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS