Martedì 15 luglio 2008

IMMOBILI E IVA, L’ATTACCO UE

a cura di: eDotto S.r.l.
Il sospetto della Commissione europea nella lettera di messa in mora a firma del commissario alla Fiscalità, Laszlo Kovacs, è che il potere del Fisco italiano di rettificare l’imponibile per adeguarlo ai “valori normali di mercato” non sia avallato da basi legittime; si sostiene che le regole europeee vogliono che l’imposta venga calcolata sull’importo effettivo, non sul valore stimato (articolo 73 della direttiva Iva). Due mesi, durante i quali poter presentare osservazioni, ci separano dalla dichiarazione di illegittimità della regola del decreto legge n. 233/06 che afferma come per le per le cessioni di beni immmobili e relative pertinenze l’Erario non debba necessariamente disporre di prove ottenute con ispezioni, verbali o dichiarazioni di altri contribuenti, a fine di procedere alla rettifica, ma possa semplicemente richiamarsi al valore normale.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 29 – Immobili e Iva, l’attacco Ue - Brivio
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS