Venerdì 25 agosto 2006

IMMOBILI, CONTROLLI ANCHE RETROATTIVI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
La presunzione sui corrispettivi delle vendite potrebbe estendersi al passato. La nuova regola che, in materia di compravendita di immobili, consente all'ufficio finanziario l'accertamento in base al valore normale, nonostante il contribuente abbia dichiarato un valore automatico congrue, rischia di avere effetto retroattivo e di tradire così in maniera eclatante il principio dell'affidamento e della buona fede. Nessuna norma, infatti, nell'ambito della manovra-bis (decreto legge 223/2006, convertito dalla legge 248/2006), circoscrive gli effetti di questa modifica alle compravendite stipulate dopo la data di entrata in vigore delle nuove disposizioni.
Fonte: Il Sole 24 Ore - Giuseppe Pasquale
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali