Lunedì 28 aprile 2014

Immissione in libera pratica di merci destinate al consumo in altro Stato membro

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Nota dell’Agenzia delle Dogane 1° aprile 2014, prot. n. 3540.

Vincolando le merci al regime dell’immissione in libera pratica di merci destinate al consumo in altro Stato membro, l’importatore beneficia della sospensione del pagamento dell’IVA all’atto dell’importazione a condizione che le merci siano spedite a un soggetto passivo in un altro Stato membro dove l’imposta sarà assolta. La sospensione è concessa in quanto l’importazione è seguita da una cessione o da un trasferimento intracomunitario delle merci in un altro Stato membro.

Fino allo scorso 7 aprile 2014, a garanzia dell’impegno assunto dal dichiarante di trasportare/spedire i beni in altro Stato membro, veniva richiesta una garanzia di importo pari ai diritti doganali dovuti sulla merce importata, che poteva essere svincolata soltanto dimostrando, con il modello INTRA 1-bis, l’avvenuta cessione intracomunitaria della merce stessa.
A decorrere dall’8 aprile 2014 la garanzia non è più richiesta.
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali