Mercoledì 21 luglio 2010

Il maxiemendamento aggiusta la “Scia”

a cura di: eDotto S.r.l.
Le espressioni “segnalazione certificata di inizio di attivita'” e “Scia” sostituiscono, rispettivamente, quelle di “dichiarazione di inizio di attivita'” e “Dia”, ovunque ricorrano, anche come parte di una espressione piu' ampia, e la disciplina di cui al comma 1 sostituisce direttamente, dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, quella della dichiarazione di inizio di attivita' recata da ogni normativa statale e regionale. E' quanto previsto dal maxiemendamento al Dl 78/2010.

Si semplifica, cosi', ulteriormente dopo ComUnica il percorso di un’attivita' economica.

La Dia prevedeva l’avvio, previo controllo degli organi competenti, entro il termine del silenzio-assenso di 30 giorni; la Scia prevede - ma bisognera' comunque attendere l’iter parlamentare della manovra correttiva - rispetto all’avvio, un controllo a posteriori dei documenti allegati alla dichiarazione, inoltre le amministrazioni avranno 60 giorni per i controlli e per l'eventuale richiesta (se si accerta carenza dei requisiti necessari) della rimozione degli effetti dannosi a cui l'impresa deve provvedere entro 30 giorni.

E' da segnalare che la Scia non si applica al settore delle attivita' a prevalente carattere finanziario e nei casi in cui sussistano vincoli ambientali, paesaggistici o culturali e nei comparti in cui siano necessari atti rilasciati dalle amministrazioni preposte alla difesa nazionale, alla pubblica sicurezza, all'immigrazione, all'asilo, alla cittadinanza, all'amministrazione della giustizia, all'amministrazione delle finanze, nonche' gli atti concernenti le reti di acquisizione del gettito, anche derivanti dal gioco e quelli imposti dalla normativa comunitaria.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 26 – Al traguardo l’impresa in un giorno – Sacrestano
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS