Giovedì 28 febbraio 2002

IL GIUDICE PERMETTE AL FALLITO DI USARE L'AUTO AZIENDALE

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Se nel 1942, data di concepimento del regio decreto in materia fallimentare ancor oggi in vigore, l'auto aziendale era considerata un bene della società sottoposta a procedura concorsuale e pertanto ne era vietato l'uso all'imprenditore fallito, una visione più moderna oggi si fa strada. Cominciano infatti ad essere emesse le prime autorizzazioni dei giudici fallimentari che consentono l'utilizzo dell'auto aziendale da parte dell'imprenditore in difficoltà, in presenza di reali e urgenti necessità dello stesso. Lo si ricava dell'indagine conoscitiva sulle prassi dei tribunali italiani in materia fallimentare, condotta dalla commissione istituita dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e formata da magistrati, dottori commercialisti, esperti di diritto concorsuale. (Fonte: Italia Oggi)
Fonte: ItaliaOggi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS