Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Lunedì 14 febbraio 2011

Il federalismo municipale vista imprese

a cura di: eDotto S.r.l.
Secondo l’ultima versione del federalismo municipale l’articolo 6 fissa, a decorrere dal 2014, al 9% l’imposta di registro sui trasferimenti immobiliari e cancella l’imposta di bollo, quella ipotecaria e quella catastale, con un risparmio dell’1% rispetto ad oggi.

Tuttavia, il risparmio maggiore per le imprese si avrà con l’acquisto da privati di terreni edificabili o immobili strumentali: fino ad oggi l’operazione costava l’11%, dal 2014 il 9%.

Con le nuove regole, stando sempre all’ultima versione, vengono abolite molte agevolazioni da norme speciali, come quella sui terreni rurali, che passeranno dalla tassazione agevolata dell’1% a quella ordinaria del 9%. In sintesi, rimarrà solo la disciplina speciale sulla prima casa.

Si ricorda che a partire dal 2014 le imposte del federalismo dovute anche dalle imprese saranno:

- l’Imu principale, ossia lo 0,76% sulla base imponibile Ici per immobili, terreni, aree edificabili e fabbricati strumentali, con esenzione per la prima casa;

- l’Imu secondaria, imposta per l’occupazione di aree pubbliche e per la pubblicità;

- l’Imposta di registro sui trasferimenti, con il 9% per tutti gli atti traslativi e il 2% sulla prima casa non di lusso;

- l’aliquota Irap al 3,9%, ma le amministrazioni potranno azzerarla o aumentarla a seconda dei conti del Comune.

A decorrere da quest’anno, invece, potrà già essere istituita dai municipi la tassa di scopo, allo 0,5 per mille sulla base imponibile dell’Ici, con lo “scopo” di realizzare specifiche opere pubbliche.
Fonte: http://rassegnastampa.mef.gov.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web