Giovedì 30 aprile 2009

IL DL ABRUZZO FERMA IL FISCO

a cura di: eDotto S.r.l.

Il decreto Abruzzo - Dl 39/2009 - avrà piena esecuzione con una serie di ordinanze che il Presidente del Consiglio dovrà emanare entro 30 giorni; la prima, sulla proroga del commissariamento dell’Ispesl (Istituto per la prevenzione e la sicurezza del lavoro), è già stata pubblicata nella “Gazzetta Ufficiale” n. 98/2009. Per i 49 Comuni coinvolti dal sisma indicati nel Dl è, comunque, già in vigore a tutti gli effetti lo slittamento dei termini fiscali che sospende dal 6 aprile al 30 novembre 2009 gli adempimenti e i versamenti tributari in scadenza in questo periodo. Dunque, sono differiti sia gli adempimenti di presentazione della dichiarazione dei redditi, modello 730/2009, Unico/2009, Iva autonoma, consolidato nazionale e mondiale, Irap 2009 e dichiarazione Ici, sia i pagamenti in scadenza al 16 giugno. I titolari di partita Iva non dovranno rispettare la scadenza di settembre per l’invio di Unico PF (dichiarazione dei redditi e Iva). La proroga dei termini vale anche per gli adempimenti e i pagamenti dei sostituti d’imposta.

Intanto, la Cassa depositi e prestiti ha annunciato che verranno sospese le rate dei mutui per un anno e sarà consentita la rinegoziazione degli stessi con il passaggio della durata del mutuo da 10 a 30 anni.


Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 29 – Il Dl Abruzzo ferma il Fisco - De Stefani - Galimberti
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web