Giovedì 8 gennaio 2004

IL CONCORDATO NON BLOCCA GLI ACCERTAMENTI BANCARI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
L'adesione al concordato preventivo non garantisce il contribuente rispetto agli accertamenti bancari. Anche per le annualità in concordato, infatti, l'amministrazione finanziaria conserva anzitutto i poteri istruttori di indagine bancaria previsti sia ai fini Iva che delle imposte dirette. E' stabilito infatti che «i singoli dati ed elementi risultanti dai conti sono posti a base delle rettifiche e degli accertamenti ... se il contribuente non dimostra che ne ha tenuto conto...». Non v'è dubbio, pertanto, che l'ufficio potrà emettere un accertamento basato su conti bancari quando si tratta di movimentazioni afferenti a conti intestati allo stesso contribuente accertato.
Fonte: Il Sole 24 Ore articolo di Luigi Lovecchio e Giuseppe Pasquale
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali