Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 7 gennaio 2004

IL CONCORDATO FRUTTO DI DUE DISTINTI OBIETTIVI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
La disciplina in ordine al concordato fiscale preventivo risulta il frutto di due distinte spinte. La prima ha inteso perseguire l'obiettivo di incrementare l'appeal del nuovo istituto tributario, la seconda, resasi necessaria a causa della riformulazione integrale del testo normativo a opera della citata legge di conversione, è derivata dalla necessità di eliminare alcune storture presenti nel testo così riformulato. Con riferimento ai nuovi contenuti dell'art. 33 e' da accogliere positivamente la novella apportata relativamente alla definizione degli importi minimi di ricavi/compensi e reddito da dichiarare per il periodo d'imposta 2004. Diversamente dalla formulazione originaria, la legge di conversione n. 326 aveva stabilito che per tale annualità impositiva l'ammontare minimo di dette grandezze doveva assumere come base di riferimento gli importi del 2003, con un ulteriore incremento percentuale: la Finanziaria 2004, evitando eventuali effetti distorsivi, restituisce alla norma la sua autentica portata, disponendo che la base di calcolo dei ricavi/compensi e reddito da dichiarare per il 2004 e' costituita dagli importi ´minimi concordati' per il 2003.
Fonte: Italia Oggi articolo di Aldo Milone
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS