Giovedì 1 dicembre 2011

I codici per la compensazione dei 17 punti dell’Irpef

a cura di: eDotto S.r.l.
L'agenzia delle Entrate, con risoluzione n. 117 del 30 novembre 2011, istituisce due nuovi codici tributo “1797” e “1844” e resuscita ridenominandolo il codice “4035” (dell’analogo slittamento del 2009) per l'utilizzo in compensazione del credito d'imposta scaturito in caso di pagamento pieno del secondo acconto Irpef, anche della cedolare secca e della sostitutiva per i minimi, senza considerazione dello slittamento di 17 punti disposto con Dpcm del 21 novembre 2011.

Più precisamente, i codici da utilizzare nell’F24 per la compensazione con i versamenti di tributi, contributi e premi, sono:

- “1797” denominato “CONTRIBUENTI MINIMI - utilizzo in compensazione del credito d’imposta di cui all’art. 1, c. 3, DPCM 21/11/2011”;

- “1844” denominato “CEDOLARE SECCA - utilizzo in compensazione del credito d’imposta di cui all’art. 1, c. 3, DPCM 21/11/2011”;

- “4035” denominato “IRPEF - utilizzo in compensazione del credito d’imposta di cui all’art. 1, c. 3, DPCM 21/11/2011”.
Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS