Giovedì 28 maggio 2015

Giovani agricoltori: approvato il regolamento attuativo delle agevolazioni per l'apertura di una nuova azienda agricola

a cura di: TuttoCamere.it
Un aiuto fino a 70.000 euro per i giovani agricoltori under 40 che decidono di insediarsi in qualita' di titolari in un'azienda agricola.

E' stato, infatti, approvato il regolamento attuativo per il premio da 70.000,00 euro per i giovani che decidono di diventare conduttori di una impresa agricola. Questo intervento a sostegno dell'occupazione giovanile, gestito da ISMEA (Istituto dei i Servizi per il Mercato Agricolo ed Alimentare), ha come obiettivo il ricambio generazionale nel settore agricolo favorendo i giovani visto che l'Italia ha solo il 6% di under 40 che lavorano nel settore.

Le misure incentivanti sono applicabili su tutto il territorio nazionale nel rispetto di quanto previsto dalla normativa europea in materia di aiuti di Stato nel settore agricolo.
Sono beneficiari delle agevolazioni i giovani agricoltori di eta' compresa tra i 18 ed i 39 anni, che potranno organizzarsi anche in societa', che vogliono insediarsi in una impresa agricola come capo d'azienda.
Non potranno avere il beneficio coloro che si insediano in aziende gia' esistenti o che si insediano in aziende che provengono da divisioni di aziende preesistenti.

Coloro che intendono avvalersi di tale aiuto dovranno preventivamente presentare un piano aziendale per lo sviluppo dell'attivita' agricola che duri almeno 5 anni e dovranno dimostrare sostenibilita' economica e finanziaria dell'operazione che intendono effettuare. In pratica colui che chiede il beneficio si deve impegnare a condurre l'azienda per un periodo non inferiore a 5 anni.

Il beneficiario deve essere in possesso capacita' e competenze professionali ovvero deve avere un titolo di studio idoneo all'attivita' agricola o deve dimostrare di avere almeno 2 anni di esperienza lavorativa come lavoratore agricolo con documentata iscrizione al relativo regime previdenziale oppure deve avere attestati di frequenza a corsi di formazione nazionali o regionali.

Il premio di insediamento e' concesso nel quadro di un'operazione di leasing, finalizzata all'acquisizione dell'azienda agricola ed e' erogato in due tranches nell'arco di un periodo massimo di cinque anni.
Il premio di insediamento e' concesso in conto interessi, ad abbattimento delle rate, da restituire secondo un piano di ammortamento, di durata variabile, a scelta del soggetto beneficiario, tra un minimo di 15 anni e un massimo di 30 anni.
Il leasing finanziario, di durata variabile dai 15 ai 30 anni, e' concesso da ISMEA ed e' rimborsabile in rate semestrali posticipate.

Per ottenere le agevolazioni, gli interessati devono compilare la domanda on line collegandosi al sito Internet dedicato e fornire in via telematica - a pena di irricevibilita' - la documentazione richiesta dal portale.

Per saperne di piu' e per scaricare il testo del regolamento attuativo clicca qui.
Per accedere al sito dedicato e compilare la domanda per ottenere le agevolazioni clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS