Lunedì 7 marzo 2016

Gestione indirizzo PEC - Il CNDCEC ha approvato il fac-simile della lettera d'incarico

a cura di: TuttoCamere.it

Nella seduta del 10 febbraio scorso, il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili (CNDCEC) ha approvato il fac-simile di lettera di incarico professionale per la gestione dell'indirizzo di Posta elettronica Certificata (PEC), elaborato dalla Commissione Tariffa.
Il documento, elaborato dalla Commissione nazionale di studio "Tariffa", disciplina gli aspetti essenziali del rapporto: dalla definizione dell'oggetto e della complessità dell'incarico fino alla definizione delle clausole risolutive e di recesso.

Il prospetto è stato rielaborato facendo riferimento a quanto previsto dalle norme del Codice Civile, dal Codice deontologico di categoria, dall'art. 10, della L. 183/2011 (Legge di stabilità 2012) e dal DM 8 febbraio 2013 n. 34 (Regolamento in materia di società per l'esercizio di attività professionali regolamentate nel sistema ordinistico, ai sensi dell'articolo 10, comma 10, della legge 12 novembre 2011, n. 183).

Il documento è altresì conforme alle disposizioni introdotte dall'art. 9, del D.L. 1/2012 che, al quarto comma, prevede che il compenso per le prestazioni professionali sia pattuito al momento del conferimento dell'incarico professionale, nelle forme previste dall'ordinamento.

Anche se il preventivo e il conferimento dell'incarico si possono perfezionare mediante semplice accordo verbale, il CNDCEC - si legge nelle premesse della lettera - ritiene consigliabile ricorrere sempre alla forma scritta sia per la redazione del preventivo e per la predisposizione del mandato sia per la pattuizione del compenso, nonché per l'indicazione degli estremi della polizza.

Nello specifico la lettera d'incarico disciplina i seguenti aspetti essenziali del rapporto: oggetto e complessità dell'incarico; esecuzione dello stesso; decorrenza e durata; compensi, spese e contributi; obblighi della STP; diritti ed obblighi del cliente; deposito della documentazione; antiriciclaggio; protezione dei dati personali; interessi di mora; clausola risolutiva espressa; recesso della STP; recesso del cliente; polizza assicurativa; clausola di mediazione e arbitrato; registrazione; elezione di domicilio; rinvio.

Con la sottoscrizione della lettera d'incarico, il cliente fornisce al professionista le credenziali per l'accesso al proprio indirizzo PEC autorizzandolo espressamente:

  • ad effettuare il download dei messaggi di posta elettronica certificata indirizzati all'indirizzo,
  • ad aprirli,
  • a verificarne il contenuto,
  • a leggerne il testo al cliente o ad altra persona da questi, anche di volta in volta, indicata,
  • ad inoltrarli all'indirizzo email del cliente.

Per scaricare il testo del fac-simile della lettera di incarico clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS