Venerdì 28 settembre 2007

FORNITORI IN SALVO

a cura di: Studio Meli S.r.l.
La sentenza emessa ieri dalla corte di giustizia UE nel procedimento C-409/04 afferma che al fine di realizzare una cessione intracomunitaria, è indispensabile il passaggio fisico dei beni tra due stati membri ed il fornitore deve farsi carico di provare tale circostanza. Tuttavia, qualora la merce sia stata venduta franco-fabbrica e l'acquirente abbia consegnato al fornitore dei documenti probatori falsi relativi al trasporto a destinazione verso altro stato membro, la responsabilità per la mancata fuoriuscita dei beni non può più ricadere sul fornitore in buona fede che abbia adottato ogni cautela in suo potere.
Fonte: Italia Oggi - Franco Ricca
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali