Lunedì 15 luglio 2002

FONDO PATRIMONIALE E FALLIMENTO

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Il Tribunale di Napoli, in data 12 dicembre 2001, ha affermato che l’atto di costituzione del fondo patrimoniale (artt. 167 e seg. C.C.) «integra senza dubbio gli estremi di un atto a titolo gratuito» (art. 64 L.F.). Il contenuto della formazione del patrimonio di scopo resta insensibile al fallimento e impedisce la sua attrazione alla massa. La pronuncia del tribunale partenopeo è all’interno di un procedimento di revocatoria di un fondo patrimoniale costituito tra il fallito ed il coniuge.
Fonte: Il Fallimento n. 7/2002 pag. 775
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS