CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 15 giugno 2011

Fissata la misura dell’agevolazione fiscale per le reti d’impresa

a cura di: eDotto S.r.l.
Il direttore dell’agenzia delle Entrate ha fissato, con provvedimento n. 2011/81521, l'entità del bonus per le imprese che aderiscono ad un contratto di rete, ai sensi di quanto previsto dall'art. 42, del Decreto legge n. 78/2010, convertito con modificazioni dalla legge n. 122/2010.

Secondo tale disposizione di legge, sono previsti in favore delle imprese appartenenti ad una delle reti di imprese riconosciute, ai sensi dei commi da 2-bis a 2- septies del citato articolo 42, vantaggi fiscali, amministrativi e finanziari, oltre alla possibilità di stipulare convenzioni con l’ABI nei termini definiti con decreto del ministro dell’Economia e delle Finanze.

In particolare, l’articolo citato stabilisce la sospensione d’imposta della quota degli utili dell’esercizio destinata dalle imprese che aderiscono o sottoscrivono un contratto di rete, fino al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2012, al fondo patrimoniale comune o al patrimonio destinato all’affare. La quota degli utili che non concorre alla formazione del reddito d’impresa non può, comunque, superare il limite di euro 1 milione.

In attuazione delle suddette disposizioni, l’agenzia delle Entrate è intervenuta con diversi documenti di prassi.
Per primo, il provvedimento direttoriale del 14 aprile 2011 con il quale è stato approvato il modello di comunicazione contenente i dati del risparmio d’imposta con le relative istruzioni (mod. RETI), a cui ha fatto seguito la risoluzione n. 15/E/2011.

Ora, il provvedimento direttoriale n. 2011/81521 con cui è stata fissata la percentuale di risparmio d'imposta spettante, derivante dal rapporto delle risorse stanziate per l'anno 2011 (pari a 20 milioni di euro) e l'importo complessivamente richiesto dalle imprese (pari a 26.534.578 euro). In termini percentuali, l’ammontare del risparmio d’imposta risulta pari al 75,3733% ed è riconosciuto alle imprese che hanno unito le loro forze per il periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2010.

Si ricorda che per godere del suddetto bonus, le imprese aderenti alla rete devono presentare, in via telematica, il «Modello RETI» nel periodo compreso tra il 2 e il 23 maggio del triennio 2011/2013, con riferimento ai periodi d'imposta in corso al 31/12/2010, 31/12/2011 e 31/12/2012.
Fonte: http://rassegnastampa.mef.gov.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web