Lunedì 22 dicembre 2008

FISCO, GRANDI AZIENDE SOTTO SORVEGLIANZA

a cura di: eDotto S.r.l.

La strada futura scelta dall’Erario che punta a concentrarsi sui contribuenti più proficui è tracciata dall’articolo 27 del decreto anticrisi contenente due norme: l’ampliamento dei poteri del Fisco su misure cautelari e azioni esecutive soprattutto nell’area delle grandi morosità (debiti sopra i 500mila euro) e la creazione di una nuova categoria fiscale, quella delle “imprese di grandissima dimensione” (aziende con volume d’affari o ricavi sopra ai 300 milioni di euro).

A proposito di questa nuova categoria è previsto che le imprese che vi rientreranno saranno sottoposte a controllo nel momento in cui presenteranno istanze di interpello. La disposizione in merito contenuta nel decreto legge 185/08 sembrerebbe snaturare la natura e le finalità dell’interpello. Saranno oggetto del controllo delle Entrate le risposte agli interpelli in base agli articoli: 11, comma 5, legge 212/00; 21 legge 413/91; 37-bis, comma 8, del Dpr 600/73.

Sempre con il decreto anticrisi torna il silenzio-assenso in caso di mancato parere dalle Entrate in merito all'applicazione delle norme antielusive, cancellato con la soppressione del Comitato consultivo per l’applicazione delle norme antielusive. Dunque, è stabilito che “la mancata comunicazione del parere da parte dell’Agenzia delle Entrate entro 120 giorni e dopo ulteriori 60 giorni dalla diffida ad adempiere da parte del contribuente equivale a silenzio-assenso”. Mentre è previsto per l'interpello antielusivo l'istituto del silenzio-assenso non è disposto per l'interpello disapplicativo delle norme antielusive.


Fonte: Il Sole – 24 Ore – Norme e tributi, p. 1 - Fisco, grandi aziende sotto sorveglianza - Deotto - Trovati
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS