Mercoledì 2 novembre 2016

Fatturazione elettronica: le regole per la trasmissione opzionale dei dati delle fatture

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Con il Comunicato Stampa del 28 ottobre 2016 l'Agenzia delle Entrate segnala la pubblicazione, sul proprio sito internet, delle regole e dei termini per la trasmissione telematica opzionale dei dati delle fatture emesse e ricevute e delle relative variazioni.

Come previsto dal Provvedimento firmato dal Direttore dell'AE, l'opzione può essere esercitata tramite i servizi telematici delle Entrate entro il 31 dicembre dell'anno precedente a quello di inizio della trasmissione dei dati e che l'opzione ha effetto per l'anno solare di inizio e per i quattro anni solari successivi.
Per i soggetti che iniziano l'attività in corso d'anno che intendono esercitare l'opzione sin dal primo giorno di attività, l'opzione ha effetto dall'anno solare in cui è esercitata.

Il Provvedimento stabilisce le informazioni da trasmettere, il loro formato, i termini di trasmissione e le modalità tecniche per comunicare i dati in totale sicurezza. Tali regole sono necessarie per consentire ai contribuenti Iva di esercitare l'opzione di trasmissione telematica dei dati delle fatture già con riferimento alle operazioni effettuate dal 1 gennaio 2017, come previsto dall'articolo 1, comma 3, del Decreto Legislativo 5 agosto 2015, n. 127.

I contribuenti che decideranno di esercitare l'opzione della trasmissione telematica dei dati delle fatture, potranno accedere ad alcune semplificazioni rilevanti.

Potranno infatti utilizzare il Sistema di Interscambio per scambiare le fatture elettroniche con i propri clienti e, così facendo, l'Agenzia delle entrate acquisirà automaticamente i dati delle fatture e il contribuente potrà evitare l'adempimento di trasmissione accedendo, inoltre, ai benefici stabiliti all'articolo 3 dello stesso decreto, tra cui i rimborsi prioritari. Inoltre, gli stessi soggetti - qualora ricevano e effettuino i pagamenti delle loro fatture emesse e ricevute in modalità tracciata - potranno accedere alla riduzione di un anno dei termini dell'accertamento.


Fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS