Venerdì 15 ottobre 2004

FALSO IN BILANCIO ALLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Prima importante vittoria a favore della Procura di Milano nel ricorso di fronte alla Corte di giustizia europea per illegittimità della legge sul falso in bilancio, L’avvocato generale della Corte Ue è giunto alla conclusione che la presentazione di elementi falsi in un bilancio dovrebbe essere equiparata alla sua mancata pubblicazione e quindi venire sottoposta a pene “efficaci, proporzionate e dissuasive”. Le soglie di tolleranze previste dal decreto legislativo italiano N.61/2002 in Italia non sembrano soddisfare però, i requisiti del diritto comunitario e dovrebbero perciò essere disapplicate, reintegrando le sanzioni previste dalla precedente legge in materia.. Solo tra sei o sette mesi si avrà la sentenza finale.
Fonte: Il Sole-24 Ore - Enrico Brivio
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS