Venerdì 8 aprile 2011

Falsi invalidi, l’Inps recupera le somme indebitamente concesse

a cura di: eDotto S.r.l.
Con il messaggio n. 8363 del 7 aprile 2011, l’Inps comunica che stanno per partire una serie di lettere che saranno inoltrate a tutti coloro che hanno ottenuto a carico dell’Ente previdenziale – a seguito di fatto illecito – l’assegno oppure l’indennità riservata agli invalidi civili.

La lettera è successiva ad un’attenta azione di controllo messa in atto dall’Istituto nei confronti dei titolari di pensioni di invalidità civile, cecità civile e sordità civile, con lo scopo di controllare il persistere della situazione invalidante ed i requisiti economici previsti dalla legge.

L’invalido dovrà fornire tutte le informazioni sull’infortunio e rispedire il questionario all'Inps entro 15 giorni dall’arrivo della lettera. Con i dati che perverranno, l’Inps conta di recuperare le somme concesse indebitamente.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali