Martedì 14 novembre 2006

FALLIMENTI, PER LA CASSAZIONE NIENTE SOPRATTASSE

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Niente soprattasse per le imprese sottoposte a procedura concorsuale. Infatti se non pagano una rata del condono dopo l'inizio della procedura non possono essere iscritte a ruolo anche le sanzioni. Ciò perché, ha chiarito la Corte di cassazione con la sentenza n. 24071 del 10 novembre scorso, in questi casi il fisco è un creditore qualunque che deve concorrere con gli altri per il pagamento.
Fonte: Italia Oggi - 14 novembre 2006 - Debora Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS