Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 23 dicembre 2015

F24 enti pubblici - Approvate le modifiche al modello di versamento ed alle relative specifiche tecniche - Istituiti 19 nuovi codici tributo

a cura di: TuttoCamere.it
Al fine di favorire la trasparenza e semplificare le operazioni poste in essere dai sostituti d'imposta, il decreto legislativo 21 novembre 2014, n. 175 (c.d. "Decreto sulle semplificazioni fiscali") ha previsto che le somme rimborsate ai percipienti a seguito di assistenza fiscale, nonché le eccedenze di versamento di ritenute e imposte sostitutive devono essere utilizzate dai sostituti d'imposta esclusivamente in compensazione.

Considerato che i sostituti d'imposta del settore pubblico utilizzano il modello F24 EP per il pagamento delle ritenute, imposte e contributi, con il provvedimento n. 154279 del 1° dicembre 2015, l'Agenzia delle Entrate ha approvato le modifiche al modello di versamento "F24 Enti pubblici" ed alle relative specifiche tecniche per la trasmissione telematica.

In particolare, nel modello F24 EP viene inserita la colonna "importi a credito compensati", in modo da consentire il recupero in compensazione delle somme rimborsate ai percipienti a seguito di assistenza fiscale, nonché delle eccedenze di versamento di ritenute e imposte sostitutive.
L'innovazione consentirà progressivamente di utilizzare in compensazione, tramite il modello F24 EP, anche gli altri crediti d'imposta maturati dagli enti pubblici.

Con lo stesso provvedimento, inoltre, l'Agenzia ha approvato le specifiche tecniche da utilizzare per la trasmissione telematica dei versamenti all'Agenzia medesima.
È possibile utilizzare le specifiche tecniche secondo la precedente versione fino al 30 giugno 2016.

Ricordiamo, infine, che, a seguito delle modifiche di cui al provvedimento del 1° dicembre 2015, l'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 103/E del 9 dicembre 2015, ha istituito 19 nuovi codici tributo per l'utilizzo in compensazione, tramite il modello F24 Enti pubblici (F24 EP), delle somme rimborsate ai percipienti e delle eccedenze di versamento di ritenute e di imposte sostitutive, previste dal decreto sulle Semplificazioni fiscali.
I nuovi codici tributo saranno operativi a decorrere dal 7 gennaio 2016.
 
Per scaricare il testo del provvedimento 154279/2015 e dei suoi allegati clicca qui.
Per scaricare il testo della risoluzione n. 103/E/2015 clicca qui
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report