Mercoledì 15 luglio 2009

Evasione fiscale, Siciliotti punta sul redditometro

a cura di: eDotto S.r.l.
Un comunicato stampa di ieri, 14 luglio 2009, a firma del presidente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Claudio Siciliotti, individua nel redditometro lo strumento piu' idoneo nella lotta all’evasione: “I dati sulle dichiarazioni del 2008 diffusi dal Ministero dell’Economia, sono la riprova che le denunce dei redditi degli italiani non fotografano il loro reale tenore di vita, anche se va comunque tenuto presente che nel nostro Paese esistono molti, anzi troppi regimi di imposizione sostitutiva e che i redditi cosi tassati non finiscono nel reddito complessivo da indicare in dichiarazione. La lotta all’evasione di massa si fa proprio alzando il reddito medio dichiarato dagli italiani. Lo strumento piu' idoneo a questo fine e' il redditometro, che mette a confronto empiricamente e in maniera personalizzata la capacita' di spesa e il tenore di vita dimostrato dai contribuenti con quanto in concreto dichiarano al fisco”. Continua il comunicato: “In questi anni si e' perso troppo tempo a dare agli studi di settore una valenza e una connotazione che non e' loro propria. Ma se solo 75mila contribuenti dichiarano un reddito superiore ai 200mila euro e se il 50% degli italiani sostiene di guadagnare 15mila euro, vuol dire che accertamenti come gli studi si settore, fondati sul raffronto tra reddito dichiarato e presunte medie statistiche, non danno frutti”. Conclude il presidente Siciliotti: “Per poter essere ancor piu' efficace il redditometro richiede comunque aggiornamenti e adeguamenti. Da parte della nostra professione c’e' la massima disponibilita' a collaborare con l’Amministrazione finanziaria per contribuire al suo miglioramento”. Alessia Lupoi 
Fonte: Corriere della Sera, p. 29 – Commercialisti, redditometro per la lotta all’evasione
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS