Giovedì 23 giugno 2011

Entro luglio un Organismo italiano di valutazione

a cura di: eDotto S.r.l.
Entro il prossimo mese di luglio 2011 sarà varato ufficialmente l’Oiv, Organismo italiano di valutazione: uno standard setter nazionale autonomo in grado di affiancarsi all’Oic, con lo scopo di ridurre i margini di discrezionalità e fissare le modalità di misurazione del fair value e del valore d’uso, nel caso di attività/passività prive di mercato attivo.

A settembre, poi, l’Oiv verrà affiliato all’International valuation standard council (Ivsc), che affianca l’International accounting standards board (Iasb). Con l’avvio dell’Oiv, la struttura italiana corrisponderà a quella internazionale; infatti, l’Oic e l’Oiv rifletteranno l’assetto dei due citati organismi internazionali (rispettivamente Iasb e e Ivsc). L’Organismo sarà costituito da Abi, Ania, Assonime, Aiaf, Andaf, commercialisti, Borsa Italiana, assirevi, Banchitalia, Consob e Isvap.

“Le finalità dell’Oiv”, ha spiegato Luigi Guatri, presidente del Comitato promotore, “saranno il dialogo con l’Ivsc e gli altri standard setter internazionali più qualificati e la creazione di un corpus di principi di valutazione di riferimento per esperti di valutazione, esperti contabili, revisori, direttori finanziari, sindaci e consiglieri d’amministrazione, nonché l’individuazione di standard di competenze professionali e di un codice etico per gli esperti di valutazione”.
Fonte: http://rassegnastampa.mef.gov.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS