Lunedì 23 aprile 2012

Entro fine aprile consegna del 730 senza documentazione aggiunta

a cura di: eDotto S.r.l.
Il 30 aprile 2012 è il termine ultimo per la consegna del Mod. 730/2012 al proprio sostituto d’imposta, da parte dei lavoratori dipendenti o pensionati che hanno optato per l’assistenza fiscale diretta (datore di lavoro o ente pensionistico). Ciò a patto che il datore di lavoro abbia comunicato entro il 15 gennaio di prestare assistenza fiscale per quell’anno. Sempre entro il 30/04 dovrà essere consegnato il modello 730-1 per la scelta della destinazione dell'8 e del 5 per mille dell'Irpef.

In alternativa all’assistenza fiscale diretta, si può richiedere il servizio di assistenza fiscale non diretta ad un Caf oppure ad un professionista abilitato entro la scadenza del 31 maggio 2012. L’assistenza, anche in questo caso, sarà gratuita per la semplice presentazione della dichiarazione, se il modello consegnato dal lavoratore è già stato compilato; è previsto, invece, un compenso nel caso in cui venga richiesta la consulenza fiscale per la compilazione dei singoli righi del modello.

Al momento del conferimento dell’incarico ad un dottore commercialista, esperto contabile o consulente del lavoro, si dovrà pattuire il compenso per le prestazioni che verranno rese e i professionisti, a loro volta, dovranno indicare i dati della polizza assicurativa stipulata a copertura degli eventuali danni compiuti nell’esercizio della propria consulenza fiscale.

Al sostituto non va prodotta alcuna documentazione fiscale relativa ai dati indicati in dichiarazione. Il sostituto deve limitarsi a verificare la regolarità formale del modello presentato e poi rilasciare al dipendente/pensionato una ricevuta: entro il 31 maggio dell’anno di riferimento dovrà essere consegnata copia del modello 730 e il prospetto di liquidazione 730/3.

Al Caf o al professionista abilitato, invece, dovranno essere forniti anche i documenti necessari per consentire la verifica della conformità dei dati riportati in dichiarazione. Di conseguenza, ci vorrà più tempo per effettuare il calcolo delle imposte e per consegnare al contribuente copia del modello 730 e del prospetto di liquidazione 730-3. Il 15 giugno è la scadenza ultima per tali soggetti.

Per quest’anno non c’è stata alcuna variazione per quanto riguarda i compensi per l'attività di assistenza fiscale diretta prestata dai sostituti d'imposta rispetto a quanto si è verificato per i Caf e i professionisti abilitati. Per tutti però è stato bloccato l’adeguamento Istat. Dunque, per i sostituti d’imposta che prestano assistenza fiscale ai propri dipendenti/pensionati spetterà un compenso di 13,03 euro per ogni 730 ricevuto, che sale a 26,06 euro nel caso di presentazione del modello congiunto.

Si ricorda, infine, che da quest’anno il modello 730-4 viene inviato da parte dell’agenzia delle Entrate esclusivamente in forma telematica, essendo terminata la fase sperimentale. I sostituti hanno dovuto solo indicare entro il 4 aprile 2012 (data prorogata dall’originario 31 marzo 2012) la sede telematica dove ricevere i modelli.
Fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report