Martedì 17 giugno 2008

ENTI E MANAGER, SANZIONI DIVISE

a cura di: eDotto S.r.l.
Il tribunale di Milano, con l’ordinanza del 7 maggio 2008, interviene in merito alla responsabilità di reato tra amministratore e società ribadendo il rigore dei criteri di imputazione che “rivela l’autonomia del titolo di responsabilità dell’ente rispetto a quello della persona fisica incolpata del reato presupposto”. Il Dlgs 231/2001 non permette estensioni allargate neanche nel caso si possa parlare quasi di immedesimazione tra il manager, che è anche autore del reato, e l’ente. Il tribunale, accogliendo la tesi della difesa, ha specificato che l’applicazione in via cautelare delle sanzioni interdittive deve essere basata su gravi indizi di responsabilità dell’ente e dal pericolo di reiterazione del reato.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 32 – Enti e manager, sanzioni divise – Negri
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report