Martedì 28 agosto 2012

Energie rinnovabili. Pubblicate le Procedure Applicative per l’accesso alle aste

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Gestore dei Servizi Energetici ha pubblicato sul proprio sito internet le Procedure Applicative del DM 6 luglio 2012 in tema di rinnovabili elettriche non fotovoltaiche, contenenti i Regolamenti operativi per le aste per l’accesso agli incentivi e per le procedure di iscrizione ai Registri informatici.

Si ricorda che il provvedimento disciplina gli aiuti finanziari per la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili elettriche (idroelettrico, geotermico, eolico, biomasse e biogas) che entreranno in esercizio il 1° gennaio 2013.

Finalità del decreto è quella di sostenere la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili attraverso la definizione di incentivi e modalità di accesso semplici e stabili, che promuovano l’efficacia, l’efficienza e la sostenibilità degli oneri di incentivazione in misura adeguata al perseguimento dei relativi obiettivi, stabiliti nei Piani di azione per le energie rinnovabili di cui all’articolo 3, comma 3, del Dlgs n. 28/2011.

Il GSE ha così provveduto a redigere un documento in cinque capitoli che, ai sensi dell’articolo 24 del citato decreto ministeriale, fosse in grado di spiegare le varie fasi di accesso e di gestione degli incentivi, con particolare attenzione all'iscrizione ai registri, alle procedure di asta e ai registri per i rifacimenti; alla richiesta di concessione della tariffa incentivante; alle modalità di calcolo e di erogazione degli incentivi, oltre che ai controlli e alle verifiche sugli impianti, che dovranno essere effettuati.

Completano il documento una serie di allegati contenenti, tra l'altro, i modelli di dichiarazioni sostitutive da rendere per la richiesta di iscrizione ai Registi, alle Procedure d'Asta e ai Registri per interventi di rifacimento. Non da ultimo, è stato predisposto dal GSE anche un apposito modello di dichiarazione, ai sensi del DPR 445/2000 e del DM 18 dicembre 2008, per la comunicazione dell’entrata in esercizio degli impianti.

Ai fini di consentire l’accesso agli incentivi stanziati dal DM 18 dicembre 2008, l’articolo 30 comma 4, del DM 6 luglio 2012 prevede che i Soggetti Responsabili degli impianti, pena la decadenza dal diritto agli incentivi, debbano comunicare al GSE la data di entrata in esercizio entro il mese successivo alla stessa e, inoltre, presentare la domanda per il riconoscimento della qualifica IAFR entro il sesto mese successivo alla data di entrata in esercizio.

Per gli impianti entrati in esercizio prima del 24 agosto 2012, i suddetti termini sono estesi rispettivamente al mese di settembre 2012 e di febbraio 2013.

Tutte le domande di partecipazione alle procedure d'asta, le richieste di iscrizione ai registri, di accesso agli incentivi, così come pure tutta la documentazione da allegare dovranno essere trasmesse unicamente in via telematica, tramite l'applicazione informatica, denominata portale FER-E, accessibile dal sito del GSE.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS