Martedì 5 settembre 2006

EDITORIA: DAL 2 SETTEMBRE LE COPIE D'OBBLIGO ALLE BIBLIOTECHE

a cura di: Studio Valter Franco

dal sito del Ministero dell'Interno
Da sabato 2 settembre i prodotti editoriali non devono più essere consegnati alle Prefetture. Da quella data è entrato infatti in vigore il decreto del Presidente della Repubblica 3 maggio 2006, n.252, regolamento recante norme in materia di deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati all'uso pubblico, che attua una nuova disciplina destinando direttamente alle biblioteche il deposito delle 'copie d'obbligo' delle pubblicazioni italiane, di qualsiasi natura siano.
La materia é stata finora regolamentata dalla legge 2 febbraio 1939 n. 374 e dal decreto luogotenenziale 31 agosto 1945 n. 660, norme che prescrivevano a chiunque stampasse una qualsivoglia pubblicazione di consegnarne 4 copie alla Prefettura prima che la pubblicazione fosse posta in commercio o in diffusione o in distribuzione.
Il nuovo regolamento, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 agosto 2006, prevede invece che saranno gli editori a dover mandare direttamente quattro esemplari d´obbligo con quattro spedizioni distinte alle biblioteche: 2 per l´archivio nazionale della produzione editoriale (Biblioteca nazionale centrale di Firenze e alla Biblioteca nazionale centrale di Roma), e 2 per l´archivio della produzione editoriale regionale in cui ha sede il soggetto obbligato al deposito legale (da individuare con successivo decreto ministeriale).
Il regolamento, che crea anche un´apposita “Commissione per il deposito legale” per monitorare l´attuazione della legge, rimanda infine ad una futura disciplina per quanto riguarda i documenti diffusi tramite rete informatica.

Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS