Mercoledì 28 novembre 2012

E’ arrivato il bollettino per l’Imu

a cura di: eDotto S.r.l.
Il bollettino di conto corrente per pagare l’Imu, a partire dal 1° dicembre 2012, è stato approvato con decreto del 23 novembre 2012 del Mef, in via di pubblicazione sulla “Gazzetta Ufficiale”. A chiudere il cerchio sul tema Imu sarà l’eventuale Dpcm del Governo con il correttivo per la quota riservata allo Stato dell’Imposta per i fabbricati diversi dalle abitazioni principali (ora lo 0,38% sull’imponibile Imu, da dividere in 2 rate, ossia per il saldo lo 0,19% dell’imponibile).

È da utilizzare un solo numero di conto corrente - 1008857615 - per tutti i Comuni, che non si può utilizzare per un bonifico. Il bollettino, intestato a “Pagamento Imu”, ha uno spazio riservato alla quota comunale ed uno alla quota statale e può essere pagato anche con il servizio telematico gestito da Poste italiane.

Rimane la possibilità di utilizzare la via del modello F24, anche alla posta, che non prevede il piccolo pagamento del servizio come per il bollettino. Il codice catastale del Comune è lo stesso di quello usato per l'acconto.

È facoltà dei Comuni chiedere l'integrazione dei bollettini con gli importi dei tributi e i dati del contribuente facendoli prestampare da Poste Italiane.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report