Giovedì 30 gennaio 2014

Dopo il tormentato iter alla Camera, arriva in Gazzetta la cancellazione della seconda rata IMU

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge 5/2014 che recepisce, senza sostanziali modifiche, il contenuto del Dl 133/2013 del 30 novembre 2013.

Con l’approvazione in legge (a livello fiscale):

  • è cancellata definitivamente la seconda rata Imu per l’anno 2013 per le unità immobiliari adibite ad abitazione principale, escluse quelle classificate nelle categorie catastale A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (abitazioni in ville), A/9 (castelli e palazzi di eminente pregi artistici o storici)
  • è confermata la mini Imu, che obbligava il contribuente a versare, entro il 24 gennaio, una quota, pari al 40%, dell’eventuale differenza tra l’importo risultante dall’applicazione dell’aliquota di base e della detrazione decisa (o confermata) dal Comune per il 2013 e, se inferiore, quello risultante dall’applicazione dell’aliquota e della detrazione di base previste dalle norme statali
  • è confermato l’aumento al 128,5% dell’acconto Ires e Irap per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2013 per gli enti creditizi, finanziari e assicurativi e per la Banca d'Italia (cui va aggiunto l’ulteriore incremento di 1,5 punti percentuali disposto con decreto ministeriale).

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web