Mercoledì 6 luglio 2011

Dogane. Da settembre attiva la procedura per le indagini finanziarie

a cura di: eDotto S.r.l.
A seguito dell’esito ritenuto positivo della sperimentazione avviata, il direttore dell’agenzia delle Dogane, con un provvedimento emanato in data 4 luglio 2011, ha approvato le regole per la trasmissione telematica delle richieste di informazioni agli operatori finanziari.

Dal prossimo settembre sarà, dunque, operativa ufficialmente la procedura per le indagini finanziarie da parte degli stessi uffici dell’Agenzia. Dunque, anche nel comparto doganale sarà resa attiva la procedura di acquisizione delle informazioni finanziarie, con lo scopo di effettuare i controlli utili all’accertamento delle violazioni in materia di Iva sugli scambi intracomunitari, ai sensi dell’articolo 51m comma 7, del Dpr n. 633/72.

Nel provvedimento si stabilisce che:
 - le richieste di informazioni finanziarie dovranno essere inviate esclusivamente per via telematica, dal direttore dell’ufficio delle Dogane o dal direttore dell’area Antifrode delle direzioni interregionali;
- sono indicati i soggetti obbligati alle risposte e si ricorda che il decreto legge sulla stabilizzazione, in corso di pubblicazione in “Gazzetta Ufficiale”, aggiunge all’elenco degli operatori finanziari già noto (banche e poste) anche le società e gli enti di assicurazione per le attività finanziarie;
 - le richieste di informazione dovranno essere corredate dalla firma digitale ed inviate tramite la Pec dell’agenzia delle Dogane alla casella di posta elettronica dell’operatore finanziario destinatario;
- anche le risposte andranno firmate in forma digitale dal responsabile dell’ufficio destinatario oppure da un soggetto delegato;
- entro l’ultimo giorno del mese successivo alla richiesta, gli operatori finanziari potranno procedere all’invio cumulativo di tutte le risposte negative con un unico messaggio.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS