Martedì 15 ottobre 2002

DISTRUZIONE DI FATTURE: UN REATO PER DOCUMENTO

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La sentenza 33623 della terza sezione penale della Corte di Cassazione ha puntualizzato che la distruzione o l'occultamento di fatture integra un reato per ogni documento. Per tale fattispecie è prevista la reclusione da sei mesi a cinque anni. Le due fatture occultate, nel caso specifico, si riferivano a due situazioni e soggetti distinti (una impresa individuale e una società di fatto anche se il titolare era la medesima persona e l’attività sostanzialmente la stessa), anche se nel ricorso si è tentato di considerarli come uno solo. (Fonte: ItaliaOggi)
Fonte: ItaliaOggi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web