Martedì 13 agosto 2002

DISCIPLINA APPLICABILE AL CONFERIMENTO D'AZIENDA PER DONAZIONE

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Con istanza di interpello è stato chiesto la corretta applicazione dell’articolo 54, comma 5, del Tuir, in materia di plusvalenze patrimoniali in caso di trasferimento di azienda per donazione in favore di una società di capitali appositamente costituita dai figli. L’Agenzia delle Entrate ha risposto che l’articolo 54 del Tuir, concernente le plusvalenze patrimoniali, al comma 5 stabilisce che il trasferimento di aziende per causa di morte o per atto gratuito a familiari non costituisce realizzo di plusvalenze dell’azienda stessa se l’azienda è assunta ai medesimi valori fiscalmente riconosciuti nei confronti del dante causa. La norma agevolativa trova applicazione anche in caso di una pluralità di familiari che, nel proseguire l’attività del donante, danno vita, tra loro, ad una società di fatto che possono regolarizzare in una delle società tipiche regolate dal codice civile, con l'applicazione delle norme relative alla trasformazione delle società. Nel caso prospettato con l’interpello, la donazione viene effettuata nei riguardi di un soggetto diverso dai familiari e, pertanto, la disposizione agevolativa di cui all’articolo 54, comma 5, del Tuir, si applica per effetto dell’articolo 16 della legge n. 383 del 2001, a condizione che il donatario continui nell’esercizio dell’attività economica. Per effetto dell’articolo 13 della legge n. 383 del 2001, il trasferimento è soggetto all’imposta di registro, sulla parte di valore della quota spettante a ciascun beneficiario che supera l’importo di euro 180.759,92 (pari a 350 milioni di lire). (Risoluzione n. 237/E del 18.7.2002- Direzione Centrale Normativa e Contenzioso)
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS