Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Domenica 27 aprile 2003

DIRITTO DI AUTORE SU OPERE ONLINE ADEGUATO CON D.L. DAL 29 APRILE

a cura di: C.V.A Consulting S.a.S - tuttofisco.it
Con il D.L. che entrerà in vigore martedì 29 aprile adeguata la disciplina italiana sul diritto d'autore, ferma al 1941 anche se più volte modificata, alle esigenze di protezione delle opere online. La direttiva e il decreto legislativo di attuazione si inseriscono in un quadro internazionale più omogeneo, delineato dai trattati Wipo (World intellectual property organization) del 1996. Le disposizioni dei trattati Wipo sono state attuate negli Stati Uniti con il Digital millennium copyright act (Dmca), approvato nel 1998, che ha emendato la Copyright law statunitense, suscitando numerose polemiche, ed è attualmente in corso di revisione. Le nuove disposizioni nascono dall'esigenza di tutelare i diritti degli autori e soprattutto dei produttori delle opere digitali, cioè testi, musiche, foto, immagini, banche dati, opere multimediali, dal fenomeno della copia non autorizzata, resa molto facile dal carattere digitale delle opere. Serve a contrastare la pirateria informatica, la cui diffusione è ben nota. Il nuovo decreto legislativo non altera la struttura della legge italiana sul diritto d'autore né i suoi principi fondamentali: il legislatore è intervenuto modificando alcuni articoli della legge 633/1941, come già aveva fatto per aggiornarla alla tutela del software e delle banche dati, e cercando di effettuare un coordinamento con le disposizioni già emanate. La terminologia è stata adeguata alle opere digitali: non si parla più di apparecchi meccanici, ma di supporti, così da comprendere qualunque tecnologia. Inoltre, è reso esplicito che il diritto di riprodurre l'opera comprende ogni forma di riproduzione dell'opera, diretta o indiretta, temporanea o permanente, in tutto o in parte, in qualunque modo o forma, anche online. Gli autori hanno quindi il diritto di autorizzare o vietare qualsiasi comunicazione o messa a disposizione del pubblico delle loro opere, su filo o senza filo, compreso l'accesso ai servizi disponibili in rete, e tali diritti non si esauriscono con alcun atto relativo al loro esercizio.
Fonte: Il Sole 24 Ore
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS