CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Giovedì 10 marzo 2011

Dichiarazioni: Immobili di interesse storico senza indicazione dell’importo del canone

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la risoluzione n. 28, del 9 marzo 2011, le Entrate dettano le modalità di esposizione nel quadro dei fabbricati dei dati relativi ad immobili dichiarati di interesse storico e/o artistico concessi in locazione.

Si premette che:

- il reddito degli immobili in oggetto è determinato, ex articolo 11, comma 2, della legge 413/1991, con l'applicazione della minore tra le tariffe d’estimo previste per le abitazioni della zona censuaria nella quale è collocato il fabbricato;

- la Cassazione ha sentenziato che tali modalità di determinazione del reddito sono riferibili agli immobili sia se concessi in locazione ad uso abitativo sia se concessi in locazioni ad uso diverso.

Pertanto, i contribuenti titolari di diritti reali sui citati beni, concessi in locazione, possono compilare il quadro dei redditi dei fabbricati dei modelli 730/2011 e Unico/2011 senza indicare l’importo del canone di locazione, inserendo gli altri dati ed indicando nella colonna 2 il codice residuale 9 (incompatibile di per sé con l’indicazione del canone di locazione)
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web