Mercoledì 4 aprile 2012

Dichiarazione fraudolenta e occultamento, due reati per la Cassazione

a cura di: eDotto S.r.l.
L'amministratore che evade le imposte distruggendo anche documenti contabili commette un doppio reato, secondo gli artt. 3 (dichiarazione fraudolenta) e 10 (occultamento di documenti contabili) del D.Lgs n. 74/2000. E' quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, sezione III penale, con la sentenza n. 12455 del 3 aprile 2012.

I giudici di Cassazione, nel respingere il ricorso in cui si sosteneva che l'occultamento e la distruzione dei documenti rientravano nel reato di dichiarazione fraudolenta, specificano che tra le due condotte prevale la peculiarità del fatto concreto e non il rapporto di specialità. Mentre la falsa dichiarazione si avvale dell'artificio della dichiarazione fraudolenta, non si configurano necessariamente come artificio l'occultamento e la distruzione che possono verificarsi con qualsiasi modalità.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali