Mercoledì 4 luglio 2012

Deroga al limite dei pagamenti in contanti dagli stranieri, nuova comunicazione entro il 31 luglio

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, con provvedimento del 23 marzo 2012, ha approvato il modello per i commercianti al minuto e le agenzie di viaggio e turismo che, in deroga all'obbligo di effettuare i pagamenti sopra i mille euro solo con assegni o carte o bonifici, possono accettare dagli stranieri anche pagamenti in contanti, a condizione però che vengano osservati particolari obblighi nei confronti dell’agenzia delle Entrate. Nello specifico, l’operatore per usufruire della deroga alla limitazione dei pagamenti in contante, oltre la soglia dei mille euro, deve presentare una comunicazione telematica all’Agenzia con cui dichiara l’adesione alla deroga, utilizzando un apposito modello.

La conversione in legge del decreto “Semplificazioni fiscali” (Dl n. 16/2012), mediante legge n. 44/2012, ha visto l’introduzione di un limite pari a 15.000 euro per i trasferimenti di denaro contante interessati dalla disciplina di deroga. Inoltre, la comunicazione preventiva deve contenere l'indicazione del conto corrente intestato al cedente o al prestatore nel quale viene versato il denaro contante incassato.

Con nuovo provvedimento n. prot. 2012/89780 del 2 luglio 2012, l’agenzia delle Entrate ha, dunque, provveduto ad aggiornare la modulistica in questione, aggiungendo un’apposita sezione destinata all’indicazione delle coordinate del conto corrente bancario o postale, intestato al cedente o al prestatore, che lo stesso intende utilizzare per il versamento del denaro contante incassato. Inoltre, è stato aggiunto l’impegno a comunicare le operazioni effettuate, come previsto dal comma 2-bis del citato art. 3, introdotto in sede di conversione in legge.

Pertanto, chi ha provveduto all'adempimento utilizzando la versione precedente del modello deve trasmettere una nuova comunicazione, con gli estremi del conto corrente, entro il 31 luglio 2012. Si potrà utilizzare il modello informatico disponibile gratuitamente sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it . In caso di variazione dei dati del conto corrente già comunicati, dovrà essere presentata una nuova comunicazione contenente le informazioni aggiornate, utilizzando il modello aggiornato alla legge di conversione del decreto.

Con nuovo provvedimento si procederà a stabilire le modalità e i termini per la comunicazione dei dati relativi alle operazioni effettuate (articolo 3, comma 2-bis, Dl n. 16/2012).
Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali