Mercoledì 16 febbraio 2011

Delega in scadenza, rischio per la riforma incentivi

a cura di: eDotto S.r.l.
Nell'ambito del pacchetto di interventi a favore dell'economia annunciato dal Governo è prevista anche la tanto attesa riforma degli incentivi. Si tratta di un sistema di misure a sostegno delle imprese, che verte prevalentemente sulla semplificazione degli strumenti a loro disposizione.

Il decreto legislativo di 22 articoli entrerà in vigore nel 2012, attuando la delega del 2009 prevista dalla Legge Sviluppo.

Il problema è che il cammino della riforma degli incentivi è stato fin dall’inizio molto travagliato. La delega prevista dalla ricordata legge è scaduta e se non arriverà al più presto il parere delle commissioni parlamentari, essa si considererà definitivamente superata.

A tal proposito, si ricorda come, in modo piuttosto anomalo, in due anni di tempo la delega non sia stata attuata mentre alla Camera è stato chiesto di pronunciarsi in una sola giornata. Anche il tentativo di inserire un rinvio di sei mesi nel decreto mille proroghe appare vanificato, quindi, la tanto attesa riforma degli incentivi rischia, ora, di essere definitivamente accantonata. Le uniche vie di uscita ammissibili sono: un decreto legge, che per superare i requisiti di urgenza dovrebbe risultare notevolmente rafforzato rispetto alla riforma originaria, oppure, in alternativa, una nuova legge delega.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS