Martedì 5 ottobre 2010

Deducibilita' dei compensi degli amministratori. La Fondazione studi chiarisce gli aspetti controversi

a cura di: eDotto S.r.l.
A seguito dei numerosi dubbi innescati dal contenuto della sentenza n. 18702 dello scorso 13 agosto della Corte di Cassazione, circa la non deducibilita' del compenso dell’amministratore unico e socio della societa', anche la Fondazione studi dei consulenti del Lavoro e' intervenuta al fine di chiarire gli aspetti controversi della suddetta pronuncia ed i motivi che giustificano una soluzione opposta all’interpretazione (erronea) formulata dai giudici di legittimita'. La Fondazione, con la circolare n. 13 dello scorso 4 ottobre 2010, riesamina il dettato normativo che ha portato i Supremi giudici alla conclusione. Si nota come la pronuncia si sia basata sull’articolo 62, comma 2 e 3, del Tuir. Si tratta di una normativa in vigore fino al 31 dicembre 2003 e, dunque, riferita a periodi d’imposta ormai prescritti per i quali non si incorre piu' nel rischio di eventuali accertamenti fiscali che potrebbero indurre ad erronee conclusioni. Ora, invece, la materia della deducibilita' dei compensi degli amministratori di societa' di capitali e' regolata dal comma 5 dell’articolo 95 del Tuir, che prevede la deducibilita' dal reddito d’impresa dei suddetti compensi corrisposti agli amministratori di societa' di capitali. Quest’ultimi, infatti, vengono sottomessi alla stessa disciplina che regola i compensi degli amministratori di societa' di persone, con la conseguenza che entrambi sono pienamente deducibili. Di conseguenza, appare del tutto infondata la conclusione della Corte laddove afferma che il compenso dell’amministratore di societa' di capitali non trovava prima, come non trova ora, una sua disciplina all’interno del Tuir. In conclusione, invece, la Fondazione studi tiene a sottolineare che: “sia nella versione del Tuir in vigore sino al 31 dicembre 2003, sia nella vigente stesura del Tuir, i compensi erogati dalle societa' agli amministratori, sia unici sia facenti parte di un consiglio di amministrazione, sono pienamente deducibili in base al criterio di cassa”.
Fonte: http://www.consulentidellavoro.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web