Giovedì 26 febbraio 2009

Dal sito INPS: Pratica forense presso l’Inps

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Con la circolare n° 25 del 20 febbraio, l’Inps ha dato il via alla riforma della propria Avvocatura. Tale riforma si è resa necessaria in quanto, con i quasi 750mila giudizi in corso, il contenzioso dell’Istituto rappresenta circa il 25% di quello complessivo nazionale, a fronte di una disponibilità di poco più di 300 avvocati per l’intero territorio. Tra le iniziative intraprese, è previsto anche il ricorso alla collaborazione di praticanti avvocati, come già avviene per l’Avvocatura dello Stato e altre importanti Avvocature pubbliche. La pratica forense, della durata di due anni, sarà finalizzata alla formazione teorico-pratica del tirocinante, mediante affiancamento ad un avvocato e partecipazione allo studio per la stesura di atti e pareri, allo svolgimento di ricerche di dottrina e giurisprudenza e partecipazione alle udienze. Le richieste di ammissione alla pratica forense devono essere presentate all’Inps secondo lo schema allegato, in relazione a quanto indicato nel relativo bando.

 

Visualizza i "Bandi di ammissione alla pratica forense presso le sedi regionali INPS"


Fonte: INPS
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report